h1

Roberto Ferri …an amazing artist

August 11, 2014

feel free to google him .. thats what the internet is for right…you know what to do

Roberto-Ferri0005 SALOME' olio su tela 90 x 50 cm anno 2011Screen Shot 2014-08-11 at 10.22.51 AMroberto-751x395 Screen Shot 2014-08-11 at 10.22.04 AM0004_CHLORIS-olio-su-tela-100-x-80-cm-anno-2014 roberto-ferri_639940 eclissi-roberto-ferri 7 roberto-ferri-st-sebastian-1346690063_b WhiteRoomLiquidartsystem2112014T21589 roberto-ferri-1352501182_org Taras roberto-2 tumblr_m70ugw2agH1qghk7bo1_1280 Ferri4 tumblr_lni2ioVRX81qle3olo1_500 desnudo-al-oleo (12) Screen Shot 2014-08-11 at 10.21.40 AM 00 L'ANGELO DELLA MORTE o L'ATTESA olio su tela 100 x 80 cm anno 2011

Advertisements

4 comments

  1. […] Roberto Ferri …an amazing artist. […]


  2. Reblogged this on ~Heidi's Magickal Haven~ Blog.


  3. Reblogged this on .


  4. All’artista Roberto Ferri.
    Un barlume di luce dell’arte contemporanea? un cenno di rievocazione dell’arte sublime o una gigantesca “Bufala” di un’artista con grande capacità pittorica evocativa? Non voglio pensare, non mi interessano le similitudini dell’arte del passato, neanche evocare i loro nomi, voglio scrivere con la stessa provocazione che ci propone lo stesso maestro Roberto Ferri. Ogni citazione al passato diminuisce il valore sacro pittorico del maestro Ferri. Ho letto e visto gli importanti nomi della critica ufficiale… mi sentirei deluso se non fortemente irritato al posto del Ferri nel vedere questi prezzolati colti di parlare d’arte imitativa del maestro Ferri …il cammino lo studio e l’analisi fatta dai “prezzolati” portano tutti alla stessa considerazione, quindi perfettamente logica e imitativa! la peggiore e incoerente critica di tutti i tempi.Da Giorgio Vasari ai giorni nostri con Will Gompertz. Ogni critico dovrebbe solo sciacquarsi bene la bocca e il cervello prima di parlare e descrivere sommariamente l’arte di Roberto, che per quanto mi riguarda, esprime solo parzialmente solo una piccola parte della sua lucida follia interpretativa interiore. La meraviglia teatrale e scenografica la composizione e dalla presenza del bello e la trasformazione all’orrido serve solo per aumentarne la sua visibilità nella meraviglia artistica compositiva e pittorica che è solo un gioco è una provocazione. Se la sua arte fosse proiettata nella cinematografia o in un progetto per una scenografia dell’orrore sarebbe da considerarsi addirittura “mediocre” perché è già stato fatto nel cinema qualcosa del genere, se non ancora più orripilante. Il segnale di quello che ci da Roberto è dettato da una lucida follia creativa. Potrebbe essere un’arte fumettista molto capace…ma i colori e la geometria ci portano lontano e quindi ci rimane la capacità artistica con vista panoramica e accademica del disegno e alla preparazione alla scultura quindi allo studio e alla coerenza , quindi, scarto ben volentieri questa delirante ipotesi. L’immenso è più piccolo dell’eterno quindi presumo che il maestro Ferri sia proiettato verso l’eterno e che sia ancora all’inizio della sua ricerca artistica e che è rispettoso della Sua follia creativa consapevole che è agevolato anche dal quasi il deserto asfaltato dell’arte moderna, tranne qualche piccola oasi nel panorama artistico del nostro tempo. Lo schiaffo di Ferri che tira in faccia a tutti i mediocri nella miserabile cornice dell’arte moderna, espressa quasi simile a un conato di vomito, Credo che la pittura evocativa, non centri nulla con il maestro Ferri. Voglio sentirlo uomo artista del nostro tempo, e io far parte del tempo in cui è vissuto il maestro Ferri, insieme a quella sparuta schiera di artisti che vorrebbero che l’Arte Italiana riprenda le posizioni che gli spettano di diritto. Che sia questo un segnale per i giovani del futuro, che sia lui stesso quel bagliore di luce nel tunnel ? Vorrei salutare con questa prossima riga l’uomo artista Roberto Ferri, con il mio augurio personale di non vedere la sua arte e l’uomo artista trasformati dalla macchina dei media ne in quella della farsa e ipocrita del gossip e poi infangata e proiettata nella cloaca della notorietà ma bensì nell’onore e nella scuola dell’arte e nel futuro dei giovani del nostro paese.
    Andrea Pietro Petralia.



Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: